Portale Trasparenza Comune di Chiavari - Partecipazione alla gestione del Museo Scientifico "Sanguineti-Leonardini" del Seminario Vescovile

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Partecipazione alla gestione del Museo Scientifico "Sanguineti-Leonardini" del Seminario Vescovile

Responsabile di procedimento: Bernabò Barbara
Responsabile di provvedimento: Serrao Giancarlo

Uffici responsabili

Cultura

Descrizione

Il D. Lgs. 42/2004 (Codice dei Beni Culturali), art. 1, comma 3, prevede che "Lo Stato, le regioni, le città metropolitane, le province e i comuni assicurano e sostengono la conservazione del patrimonio culturale e ne favoriscono la pubblica fruizione e la valorizzazione".

Il D. Lgs. 267/2000, art 119, comma 1 prevede inoltre che "al fine di favorire una migliore qualità dei servizi prestati, i comuni, le province e gli altri enti locali... possono stipulare... convenzioni con soggetti pubblici o privati diretti a fornire consulenze o servizi aggiuntivi".

Il Museo Scientifico "Sanguineti-Leonardini" appartiene al Seminario Vescovile di Chiavari e qui ha sede.

Il Comune di Chiavari partecipa alla gestione attraverso un'apposita convenzione; per quanto di competenza, l'Ufficio Cultura mette a disposizione il personale di custodia e affianca il Seminario nell'organizzazione di specifiche iniziative a carattere scientifico-divulgativo.

Chi contattare

Personale da contattare: Bernabò Barbara, Zerega Giacomo
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Nessuno
Contenuto inserito il 30-06-2019 aggiornato al 13-02-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Nostra Signora dell'Orto 1 - 16043 Chiavari (GE)
PEC comune.chiavari@cert.legalmail.it
Centralino 01853651
P. IVA 00170160998
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it